E’ stato detto ....

sulla Sicilia, sulla Sicilianità e sui Siciliani

Sicilia e Sicilianità

La Sicilianità è il segno di un identità:  per la Sicilia, per la nostra storia. Noi abbiamo avuto cinquecento anni di feudalesimo. Se ci si rendesse conto che il siciliano è prima di tutto siciliano, poi medico, avvocato o poliziotto, si capirebbe già meglio.                                                                                                                                                                     (Giovanni Falcone)

Cultura siciliana

La cultura siciliana presenta la caratteristica peculiare di essere un contesto a parte, esprimendo nella realtà italiana una sottorealtà distinta e separata.

La Sicilia è il luogo dove l'ambiente, il paesaggio, la storia e gli uomini, determinano una sensibilità diversa. Ne sono testimonianza i tanti nomi che hanno fatto e fanno della Sicilia una terra di cultura. Pittura, cinema e scrittura, per citare alcuni campi, contraddistinguono il modo di fare arte dei siciliani in maniera incisiva.

In questa terra nasce la letteratura italiana presso la corte di Federico II, da qui nascono molte idee politiche come quelle di Don Sturzo e il parlamento più antico; questa è la terra dei viaggiatori, di coloro che scoprivano la conoscenza nelle origini greche dell'occidente; la terra delle rivolte dei fasci siciliani, della lotta tra legalità e illegalità mafiosa.

Nella storia delle dominazioni, dei popoli che si sono succeduti, la Sicilia ha creato un'identità separata che si è espressa da sempre nelle molteplici identità dei suoi uomini.

                                                         da: Wikipedia   http://it.wikipedia.org/wiki/Sicilia

Pillole di Sicilia

Sikelia